Dottor Stefano Sicuro - Odontoiatra 
Home Page
Lo Studio
Lo Staff
Dove Siamo
Qualità e sicurezza
Corsi
Articoli
Contatti
Fotogallery e video
   
TERAPIE ODONTOIATRICHE
Prevenzione ed igiene orale
Conservativa
Endodonzia
Parodontologia
Ortodonzia
Implantologia
Mini impianti
Protesi
Lo sbiancamento
Odontoiatria per bambini
Odontoiatria per la donna
Prevenzione ed igiene orale

Igiene: rimozione della placca e del tartaro e motivazione del paziente al corretto utilizzo dello spazzolino, del filo interdentale e degli altri presidi necessari per una corretta igiene orale domiciliare. usare lo spazzolino.

Lo spazzolino è lo strumento principale per l'igiene quotidiana dei denti. Per orientarsi nella vasta scelta in commercio, occorre tenere presente che lo spazzolino deve essere comodo da impugnare e avere la testina piccola per raggiungere anche i denti posteriori. Le setole devono essere sintetiche, non troppo dure e con le punte arrotondate, ma soprattutto lo spazzolino deve essere cambiato spesso (almeno ogni due mesi). Lo spazzolino elettrico può costituire un'ottima alternativa a quello tradizionale. È importante il modo in cui i denti vengono spazzolati: devono essere pulite con la stessa cura tutte le parti del dente, anche quelle più nascoste. Una delle tecniche consigliate è indicata qui a lato. Bisogna spazzolare i denti almeno due volte al giorno (mattino e sera) per una durata minima di due minuti (attenzione: si tende sempre a sovrastimare la durata dello spazzolamento). Per completare la pulizia è bene spazzolare delicatamente anche la lingua. Nelle persone con particolari problemi, per esempio anziani o disabili, lo spazzolino tradizionale può essere sostituito dallo spazzolino elettrico. 


Appoggiare le setole dello spazzolino sulla gengiva con una inclinazione di 45°. Con un movimento semicircolare spazzolare la superficie esterna dei denti, partendo dalla gengiva. Ripetere la manovra sulle superfici esterne di tutti i denti sia superiori che inferiori. 




Per le zone interne dei denti anteriori usare la punta dello spazzolino ed eseguire un movimento verticale dalla gengiva al dente.

 


Pulire gli spazi tra i denti

La bocca non può dirsi pulita se, almeno una volta al giorno, non vengono puliti anche gli spazi tra i denti, difficilmente raggiungibili con lo spazzolino. Lo strumento principale è il filo interdentale il cui uso corretto è mostrato nelle figure di seguito. 

 

 

Home Page | Lo Studio | Lo Staff | Qualità e sicurezza | Dove Siamo | Contatti
Copyright Studio Dentistico Sicuro Stefano - Olis Salute, Via Gallipoli- 52048 - Maglie (Lecce) Tel. (+39) 0836.426901
Powered Smartcom srl- Lecce
Realizzazione siti web Lecce